Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

2×1: riletture di b-movies

Le Streghe di Salem (The Lords of Salem, Rob Zombie, 2012)Sono tutt’altro che un conoscitore di Zombie. Mi mancano ancora il suo primo film e il sequel di Halloween. Eppure continuo ad avere la sensazione che il meglio l’abbia dato in Devil’s Rejects.
Apprezzo il cambio di registro usato qui e commuove la lode appassionata alla moglie Sheri Moon, forse unica vera musa assoluta del cinema americano contemporaneo, ma Le Streghe di Salem, nonostante la fotografia raffinatissima e la regia elegante (gli splendidi carrelli nei corridoi a metà tra Kubrick e Lynch), il risultato appare insieme confuso e prevedibile. Zombie abbandona la violenza e punta al metafisico, ma le immagini e simboli scelti sono davvero troppo risaputi, praticamente tutto l’armamentario infernale di un cinema che il regista conosce benissimo (per me potrebbero dargli una cattedra all’Università sull’argomento) ma che si traduce purtroppo in uno spettacolo spesso didascalico e alla lunga pure un po’ noiosetto.
Aggravante per noi italioti: un doppiaggio abbastanza penoso.

Machete Kills (Robert Rodriguez, 2013)
I film di Machete sono delle fesserie assurde, robe di cui mi dimentico appena finisce la proiezione, ma durante la visione spasso è assicurato. Un calderone raffazzonato, sopra le righe (il presidente USA di Charlie Sh…ehm pardon Carlos Estévez), eccessivo al limite del trash, pieno zeppo di cammei irresistibili (Walton Goggins! Antonio Banderas!), popolato solo di donne belle e letali, a volte in uno strano equilibrio tra il WTF e la coolness (vedi alla voce i reggiseni spara proiettili di Sofia Vergara, che mantiene l’accento divertentissimo di Modern Family) ma che cela comunque delle chicche come il villain dissociato di Demian Bichìr (che abbiamo imparato ad apprezzare quest’anno con la prima stagione di The Bridge) o quello charmant di Mel Gibson.
Danny Trejo dice sì e no venti battute in tutto e ha una sola espressione. Quella giusta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: