Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Bad Teacher (Jake Kasdan, 2011)

Bad teacher è Cameron Diaz. In tutti i sensi. Senza nulla togliere al resto del cast – quanto mai perfetto, nessuno fuori posto – il centro irradiante del film è la nostra bionda americana nel ruolo all’acido prussico grattato con scaglie di sarcasmo di un’insegnante parecchio sui generis, che intrattiene i suoi alunni facendogli vedere un film al giorno… mentre lei schiaccia un pisolino da post-sbronza. Elizabeth Halsey resta della sua idea sino alla fine, attraversa la scuola con un disgusto pressocché ecumenico di colleghi e alunni. E non c’è redenzione, per fortuna, nonostante il finale ci obblighi comunque a suo modo al classico lieto fine.

L’interesse e l’originalità della pellicola sta nel proporre un personaggioveramente odioso, meschino, subdolo, ma che pure finisce con l’avere il nostro incondizionato affetto. E non solo per la prova della Diaz (una delle sue migliori in assoluto), ma anche e soprattutto per ciò che le ruota intorno. L’accostamento ad Elizabeth avviene cioè soprattutto in negativo, attraverso l’atteggiamento della prof perfettina di Lucy Punch*, che si rivela – via via che scorrono i minuti – una nevrotica al cubo e nell’altrettanto apparente ricco fidanzato perfetto di Justin Timberlake, bravissimo nel ruolo di un beone il cui candore si avvicina sempre più alla stupidità, che si presta anche a un’esibizione canora autoironicamente stonata.

Siamo in una scuola ma l’accento è posto accento posto quasi esclusivamente sugli insegnanti; anche quando gli alunni vengono più avanti sono più che altro il riflesso delle angherie, delle ambizioni degli adulti-professori. Menzione speciale anche per Jason Segel, in un ruolo effervescentemente subdolo, a dimostrazione che evidentemente a How I met your mother è ormai sottosfruttato. O forse ha avuto solo culo, qui.

* Non mi riusciva di ricordare dove l’avessi già vista, poi imdb mi ha risolto il mistero: è che in questo film qui era in un ruolo del tutto diverso (per certi aspetti), molto più bambolona senza cervello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: