Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Single Father (BBC, miniserie, 2010)

Magari non era il momento adatto a guardarlo, visto che lo tenevo in caldo da tempo. O forse la consonanza tematica me l’ha fatto apprezzare anche di più (consonanza che per fortuna non riguarda l’aspetto luttuoso). Sono nel mood giusto – l’aspetto più interessante è che durante la visione continuavo a ostinarmi a segnare le differenze, a non accettare la fine delle cose. O sono un irrimediabile sognatore o un ottuso, o un irrimediabile sognatore ottuso.

La trama di Single father sembra di quelle storie con un piede già nella fossa del sentimentalismo becero, invece la miniserie mantiene per tutte le quattro puntate una sobrietà invidiabile, riuscendo a gestire un bel po’ di personaggi (il padre single del titolo resta solo con quattro figli, più un’altra figlia di un precedente matrimonio). La sua forza sta nel realismo quotidiano della messa in scena, si ha letteralmente l’impressione di entrare – invisibili – dentro una casa di Glasgow e osservare una vera famiglia alle prese con la tragedia, ma anche – e qui credo stia uno dei punti di forza del prodotto – con sprazzi di timida (auto)ironia, dei personaggi e della situazione-difficoltà di un papà single alla prese con troppi figli.

Non sono un gran conoscitore di prodotti della BBC, ma questo fa centro ed è un buon antipasto prima di iniziare a seguire Doctor Who.

Una piccola nota. Faccio ancora fatica ad abituarmi all’accento british. Certe volte mi fa ridere. Non riesco a capire come faccia della gente reale a parlare così, con un tono tanto marcato. Più che parlare sembra che fanno lo sfottò della loro stessa lingua. Un problema mio, che mi fa spuntare ogni tanto queste fiammate d’incredula ilarità durante una visione.

Annunci

2 risposte a “Single Father (BBC, miniserie, 2010)

  1. Mattia 3 agosto 2011 alle 16:52

    Grazie per la segnalazione 🙂

  2. Paolo 5 agosto 2011 alle 16:20

    Ringrazio anch’io 🙂
    Parentesi: l’hai visto Mad Dogs?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: