Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Una notte da leoni 2 (The Hangover Part II, Todd Phillips, 2011)


Era inevitabile il sequel di uno dei massimi successi americani degli ultimi anni e al tempo stesso forte il rischio di una colata a picco. Anche perché Una notte da leoni era stato, due anni fa, una delle più inaspettate sorprese del cinema mainstream americano, un piccolo miracolo nel suo genere.

Bissarlo, quel miracolo, era difficile. Eppure Phillips è riuscito a confezionare un film comunque divertente, grazie anche alla simpatia dei protagonisti, anche se il più squinternato di tutti, Alan qui risente un po’ della ripetizione. Come accade spesso, infatti – e in particolare in un film come questo che (è stato notato) sembra più un remake che un sequel – ripercorrere la stessa struttura del precedente porta a un’esasperazione eccessiva. E mi riferisco ai personaggi, ai caratteri, più che alle vicissitudini che gli capitano, che anzi, per certi versi possono considerarsi anche un po’ meno folli della notte precedente.

Il limite del film sta proprio in un meccanismo narrativo ormai logoro e abusato, scandito con pigrizia dagli sceneggiatori secondo le stesse identiche “stazioni”.  Ma complice una scimmietta più che umana (forse un po’ troppo) e una serie di sequenze che comunque strappano una risata contagiosa, il secondo capitolo del blackout alcolico dei nostri porta comunque a casa il risultato (e già però ci chiediamo con un po’ di timore chi sposerà chi e dove la prossima volta…).

p.s. solo al cinema, sin dai titoli di testa, al nome di Ken Jeong ho realizzato che Chow è… il Señor Chang di Community!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: