Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Californication (Showtime, S04).

Sì sì, vai vai, Hank, accelera, ma dove sei diretto?

Hank Moody e Californication si somigliano, si sovrappongono, come spesso avviene nelle serie targate Showtime. E dunque si incontrano anche nel fallimento. L’inizio di questa quarta stagione prometteva bene, ma ben presto è arrivata la debacle. Completa.

Scriviamolo secondo la psicologia di Hank: se Californication era un serial pieno di scopate (non solo metaforiche) di Hank Moody, ora si è trasformato in una masturbazione in dodici episodi. E, si sa, la masturbazione favorisce solo colui che la applica, non lo spettatore (ipotetico) che guarda.

Hank corre nel finale verso un orizzonte, ma la serie è in realtà terribilmente ferma. Come al solito si arriva alla fine e non è cambiato un tubo. Se all’inizio della cena dell’ultimo episodio Hank sembrava sinceramente agganciato alla bella avvocatessa e sembrava aver accettato il fatto che Karen era uscita dalla sua vita (con Ben), già alla metà tutto tornava nelle solite secche. Hank ha stufato, diciamoci la verità. Non è più neanche un personaggio: è un meccanismo solipsistico che gioca alla battuta continua, ma dopo quattro stagioni è anche venuto il momento che ha rotto il cazzo. È una macchietta ripetitiva, incapace di evolvere o di far minimamente tesoro degli eventi che avvengono nella sua vita. E lo stesso Californication, che con lui si identifica. Si veda alla voce Marcy e Runkle che tornano insieme (ma va??? che scoop!). Tutto torna al principio, sempre. Le stagioni sono ormai dei semplici peripli circolari: tutto ciò che vediamo di settimana in settimana viene poi azzerato alla fine. Personaggi compresi.

Ecco quindi che l’avvocatessa sexy e intelligente di Carla Gugino – un bel personaggio sottosfruttato – che sembrava essere la nuova compagna di Moody (ma diciamoci la verità: quanto ci credevamo?), va fuori gioco quando si accorge che Hank è ancora legato a Karen. Anche perché la Gugino avrà altri impegni per l’anno prossimo. Come l’amichetta ninfomane e amante dei giochi di ruoli di Runkle. Californication non riesce ad accumulare una mitologia, spreme personaggi e rapporti nell’arco di una stagione senza portare reali, nuove conseguenze per nessuno (primo fra tutti Hank). Ormai lo spettatore lo sa e inizia a stancarsi, perché non solo non si va da nessuna parte, ma i personaggi (di nuovo, primo fra tutti Hank) hanno perso smalto. Hank, insomma, è diventato un coglione: probabilmente lo era anche prima, ma almeno era coerente, simpatico, umano.

Annunci

3 risposte a “Californication (Showtime, S04).

  1. Alessandra 30 marzo 2011 alle 20:48

    Al di là della stagione alquanto inutile (eccetto il mitico Eddie Nero, la buona Carla Gugino e il sempre adorabile Charlie), devo dire che il finale mi ha proprio dato fastidio. Per non parlare di Karen che ha raggiunto livelli di schizofrenia inimmaginabili…

  2. UnoDiPassaggio 31 marzo 2011 alle 0:43

    Ma sai che non mi ero accorto dell’esistenza di una nuova stagione di Californication fino a qualche settimana fa? Nonostante la precedente mi abbia in fin dei conti divertito (senza pretendere chissà che anzi consapevole di tutti i suoi evidenti limiti) non ho avuto voglia alcuna di recuperarla. Le tue parole mi rassicurano nel mio proposito. Hank Moody per me è uscito definitivamente di scena.

  3. noodles 31 marzo 2011 alle 22:14

    Alessandra, Karen come altri personaggi ormai non ha più una personalità

    UdP, tranquillo, non ti sei perso nulla. alla fine io continuavo a guardarlo perchè Duchovny mi sta simpatico e perché ogni episodio dura poco… ma vedremo se la prossima stagione non mi allontanerà del tutto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: