Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

C'era una volta un doppiaggio e ci sarà di nuovo

[da Libero di ieri]

Ci ho speso su una tesi. Mi sono fatto il sangue amaro per anni, dal 2003, anno dell’uscita in dvd di C’era una volta in America. E ora finalmente si chiude un cerchio che francamente non speravo potesse mai chiudersi. Ebbene dopo quasi dieci anni, tornerà finalmente in dvd C’era una volta in America, nella versione doppiata originale, voluta da Leone. Chi segue un po’ questo blog (ma anche chi non lo segue, basta dare un’occhiata al titolo e al nick) sa come la penso – a costo di sembrare stucchevole e banale, ma insomma è così: C’era una volta in America è il film della mia vita. Lo amo come nessun’altra opera e lo amo nel suo doppiaggio originale, quello del 1984 con Ferruccio Amendola, Sergio Fantoni, Rita Savagnone, Leo Gullotta, Massimo e Riccardo Rossi, Giorgia Lepore, Gigi Reder, Gianni De Ambrosis, Maria Pia Di Meo, Carlo Giuffré… Queste voci fanno parte del mio scrigno di ricordi cinefili e non ci rinuncerei per niente al mondo.

I motivi tecnico poetici, le questioni filologiche, storiche, linguistiche, che attestano a mio parere l’oggettiva intoccabilità del doppiaggio originario, li ho espressi e difesi in una tesi e in vari articoli su alcune riviste per cui ho collaborato in passato. Non che sperassi di muovere chissà cosa. Era solo uno sfogo oggettivo di una passione molto soggettiva. Ma questo è il Noodles Journal, il mio cantuccio, il mio cesso con l’abbaino in cui mi rintano per starmene tranquillo e qui dunque lascio tutto lo spazio al cuore e al sentimento personale.

L’unica cosa che mi convince poco di questa operazione è quella di voler integrare nella nuova versione le sequenze tagliate da Leone per questioni di tempo, prima insomma che arrivasse al minutaggio definitivo – e approvato dal regista – di 218 minuti. Preferirei che quelle sequenze – peraltro mai doppiate e che si inserirebbero nel film evidentemente come materiale non fluido – finissero nella sezione extra o che almeno si desse la possibilità di guardare il film in due versioni e due dischi: sull’uno quella definitiva per le sale, quella presentata a Cannes (218 minuti) e sull’altro quella col materiale integrato. Mi seccherebbe dover avere tra le mani ancora una volta un’opera spuria, anche se per motivi diversi*.

*edit: mi hanno scritto da AVMagazine e molto gentilmente mi hanno fatto notare che esiste il cosiddetto seamless branching che risolverebbe la questione in quanto permette in automatico di tagliare (senza che nessuno se ne accorga) le scene integrate nel film senza mortificare il lavoro di chi ha recuperato e rimontato il film dato che non comporterebbe alcun vantaggio o limitazione a chi vuole gustarsi la versione originaria. Good for us.

Annunci

4 risposte a “C'era una volta un doppiaggio e ci sarà di nuovo

  1. Souffle 16 marzo 2011 alle 19:25

    Posso sono aggiungere Noodles che anche io, come te, pur non avendo la passione che nutri tu per questo film, rimasi attonito quando uscì l’orrido dvd ridoppiato.
    Provo la stessa cosa quando vedo i nuovi dvd della serie originale di Star Trek, completamente rifatti.
    Il doppiaggio nuovo, oltre ad essere evidentemente non paragonabile con l’originale, fu sciatto, tirato vita. Non si poteva sentire. Tanto che il dvd lo vidi in inglese.
    Sono felice del ritorno del doppiaggio originario.
    Sull’aggiunta di scene anche io nutro delle riserve. Meglio, in questi casi usarle come bonus, come extra gustosi da vedere.
    Buona serata!

  2. noodles 17 marzo 2011 alle 0:00

    Infatti il discorso vale anche per gli altri film, eh sia chiaro! Ovviamente qui mi si tocca proprio sul vivo, qui proprio non ammetterò mai deroghe. Ma ovviamente anche altri film del passato, benché li guardi ormai sempre in originale, mi piace avere la possibilità – se voglio – di fare un tuffo nei ricordi, nelle visioni precedenti, in quella che me l’ha fatto conoscere.

  3. skywalker 28 aprile 2011 alle 11:06

    Leggo dal tuo blog (scoperto per caso) questa bellissima notizia! Circa un anno fa mi avventurai in un mixaggio (decisamente artigianale..ma efficace) recuperando la traccia audio originale da una vecchia messa in onda del film sulla rai (credo l’ultima prima che anche in tv iniziassero a trasmettere il dvd ridoppiato), riducendo prima i fruscii e altri disturbi laddove possibile, provando a sostituire alcuni brani musicali con quelli del dvd, ecc…e poi operando una sincronizzazione piuttosto difficile poichè sulla pellicola trasmessa in tv alcune scene, anche se solo di qualche secondo, erano più corte delle stesse scene sul dvd.
    Tra le cose che più mi hanno colpito negativamente sul dvd c’è l’inserimento del flashback sulla scena finale (tra l’altro di difficile sincronizzazione, avendola rimossa)! A dire il vero non mi sono mai informato su una eventuale volontà di Leone di inserire una scena simile, il che lo renderebbe lecito nel dvd, ma concordo con l’idea di riavere finalmente il montaggio originale di 218 minuti, senza altri rimaneggiamenti! E magari con i titoli di testa in italiano, giusto per essere un po’ troppo pignoli!
    Aspettiamo con ansia!!

    Saluti!

  4. noodles 1 maggio 2011 alle 17:39

    Essendo meno avvezzo con queste cose, io optai per una scelta più semplice: prima mi feci riversare su dvd la vhs originale, poi – procuratamene un’altra versione – la riversai di nuovo su dvd (una di questa adoperava proprio un missaggio sulla copia del dvd, e devo dire che era venuto bene, riuscendo a giostrarsi anche con le scene aggiunte – che comunque non portano alcun dialogo).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: