Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Lost. The end


Quando si parla di Lost, leggendone un po’ ovunque sul web, sembra che non si possa in alcun modo metterne in dubbio l’immacolata perfezione. Se dunque the finalone è andato in una direzione tutta emotiva e per niente misteri-con-la-pala, nuove assurdità, finale-shock-con-nuove-aperture, con una caterva di buchi che neanche la groviera, nonostante tutte ste robe tutti ad applaudire.
Anche io.
Cioè, per dire, mi spiego subito se no finisce che tra qualche minuto mi trovo minacciato dall’orso polare e mi chiudono nella gabbia o mi gettano nella sorgente di luce. Ma è comunque un fatto che Lost sia andato a parare dove tutti avevamo immaginato e dove gli autori da anni ci tartassavano a dire che eravamo fuori strada.
Un finale per dire anche interessante e soddisfacente, tutto sommato, anche se da un po’ la sensazione di vanificare tutte quelle domande che aveva sollevato nel corso di sei stagioni, quasi tutte rimaste, volutamete irrisolte. Mentre invece per altro verso the finalone è comunque uno spiegone preciso preciso. Ci dice cosa succede ai losties, uno per uno e cosa ne sarà. E propende tutto per il pathos e poco per il cavilloso sci-fi-mitico. Ecco, forse hanno spiegato un tantinello troppo, anche se comunque la filosofia di fondo è del tutto condivisibile e molto commovente. (Solo che a un certo punto i “risvegli” son diventato un po’ troppo improvvisi: per forza, se me li spari tutti nella finalona).
Personalmente ho avuto una ricezione abbastanza tranquilla. Sono uno che si commuove facile per ste cose e invece l’ultimo episodio me lo son guardato senza sussulti, sebbene abbia comunque apprezzato molto. Specie quando è risbucata Juliet, che come molte altre cose, ormai lo sapevamo e avevamo pure abbondantemente azzeccato che ruolo avesse la nostra benemerita dall’altra “parte”. Ma ci ha fatto comunque un gra piacere, eh.
E dunque uniche eccezioni commotive: il ri-trovamento di Juliet e Sawyer e le battute finali tra Hugo e Ben (che in quest’ultimo episodio ha conosciuto un bellissimo riscatto).
Concordo comunque con chi scrive che è la fine di un’era, che Lost – è evidente – ha cambiato la tv, l’ha rivoluzionata, che su questo serial si scriveranno quintali di pagine – che non vediamo l’ora di sorbirci, che ve lo dico a fare.

Annunci

3 risposte a “Lost. The end

  1. utente anonimo 27 maggio 2010 alle 21:14

    io ho pianto tutte le mie lacrime.sorè

  2. utente anonimo 28 maggio 2010 alle 22:42

    Io non ho capito niente.Adele

  3. Ale55andra 1 giugno 2010 alle 14:22

    Io l'ho visto quattro volte questo finale e mi ha smosso profondamente tutte e quattro le volte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: