Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Fiabe Italiane – Italian Folktales (John Turturro, Teatro San Ferdinando, 2010)

Non son un gran frequentatore di teatri, per non dire che non ci vado mai. Ma stavolta, grazie alla mia dolce metà che mi (ci) aveva regalato i biglietti con mia graditissima sorpresa ci siam trovati lì.
Uno spettacolo che sa di Italia e America insieme, una lettura originale, un pastiche riuscitissimo di varie fiabe di Calvino, Basile e Pitrè, amalgamate con tale sapienza da sembrare un unico racconto. Il palco si apre su una scena marina con un mare simbolico e insieme realistico di lenzuoli azzurri che accoglie in sé le varie storie, le varie avventure dei personaggi, interpretati di volta in volta dagli stessi attori che prestano il loro corpo alle svariate raffigurazioni degli autori succitati. Alternando italiano e inglese, canzoni e prosa, Turturro e la sua compagnia (a gran parte familiare, il che rende ancora più intimo e coeso l’intero spettacolo) trasmettono intatta l’ancestrale fascinazione della fiaba, la sua dimensione eterna e cosmopolita, e quando le commistioni musicali si aprono anche a brani della tradizione napoletana lo spettacolo diventa trascinante, tellurico – anche grazie a una versione divertita e popolare di ‘O Sarracino da parte di Aida Turturro.
In più assistere a questa rappresentazione nel Teatro San Ferdinando, quel teatro che era stato di Eduardo – e che poi Luca ha donato alla città nel 1996 – carico di memoria. Prima di entrare ci siam fatti un giro panoramico dell’atrio che conserva teche con materiale di scena dei più grandi pilastri del teatro partenopeo: i costumi di Pupella Maggio, quelli di Scarpetta, con foto e autografi, il costume di Sik-Sik di Eduardo e i suoi baffi di scena, il portacipria, foto con dedica di Peppino, la bombetta di Totò e il suo costume da burattino per la rivista Volumineide… Un condensato di tutta quell’arte d’attore partenopea che al vostro umile scribacchino – in modo anche un po’ campanilistico – fa battere parecchio il cuore.

Turturro parla dello spettacolo a Che tempo che fa.
Annunci

Una risposta a “Fiabe Italiane – Italian Folktales (John Turturro, Teatro San Ferdinando, 2010)

  1. latendarossa 11 febbraio 2010 alle 16:33

    Ecco l’utilità delle dolci metà. Lo spettacolo dev’essere simpatico e interessante, Turturro è uno bravo. A proposito dell’ultima parte del post, Nood non ricordo se sei mai stato a Torino, forse sì, e comunque penso che il museo del cinema dentro la Mole ti manderebbe in visibilio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: