Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Motel Woodstock (Taking Woodstock, Ang Lee, 2009)


Chissà perché mi aspettavo peggio: confesso che mi son fatto quasi trascinare al cinema, poco convinto, e invece la materia c’è. Non esente da difetti e da qualche semplicismo di troppo nel rappresentare gli hippie, ma anche capace di ironizzare sottilmente sugli eccessi “filosofici” e buonisti di una cultura che ormai sembra morta e sepolta da tempo. Il concerto non si vede praticamente mai, giungono alcune note da lontano, che accrescono ancor più il sacrale misticismo del ricordo dell’Evento. Ed è infatti proprio questa scelta il vero punto di forza: un pezzo della Storia musicale del Novecento serve solo da trampolino per raccontare la storia più intima di un ragazzo che mentre contribuiva alla realizzazione scopriva se stesso, il mondo e un nuovo modo di guardarsi intorno.
Ma la vera rivelazione (oltre a un fantastico – ed enorme – Liev Schreiber in versione travestito) sono i due genitori del protagonista, un padre apparentemente rimbambito e una madre arcigna che rivelano nel corso della storia una complessità che va oltre l’apparente stereotipo del “campagnolo” e una commozione che è propria dell’uomo più umile capaci di slanci di grande comprensione. Raccontato spesso con gli split screen, omaggiando uno stile tipico del documentario rock-concert, Lee che forse tiene conto anche della sua passata esperienza con Hulk, si fa perdonare un inizio che fatica a un po’ a ingranare e qualche semplicismo con il soffio di una sincerità sentimentale che si traduce benissimo dai personaggi alla pellicola.

Annunci

Una risposta a “Motel Woodstock (Taking Woodstock, Ang Lee, 2009)

  1. parachimy 17 ottobre 2009 alle 9:34

    Concordo decisamente… e anch’io mi aspettavo meno 🙂

    Un saluto

    Chimy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: