Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Stranger than fiction

– La madre di V è preoccupata; il figlio se la sta facendo con xxx…
– Eh io xxx non lo conosco bene ma so che non è un buon partito: spacciatore, ladro di appartamenti e di auto… una testa calda. Non come il padre, che è un brav’uomo…
– E il padre che dice?
– Non c’è.
– Dove sta?
– In galera.
– …*

*beninteso che il mio interlocutore non avesse alcuna intenzione ironica, eh, ci crede sul serio a quello che diceva.

Annunci

3 risposte a “Stranger than fiction

  1. MissBlum 7 ottobre 2007 alle 22:54

    Umh. C’è qualcosa che non mi torna.^^

  2. latendarossa 8 ottobre 2007 alle 15:15

    Neanche a me. Non è che il padre fa la guardia carceraria??

  3. NoodlesD 11 ottobre 2007 alle 1:37

    uhm forse mi sono espresso male.
    No, il padre è… ospite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: