Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Purtroppo Servillo non è venuto. A discutere del film, La ragazza del lago, c’erano solo il regista Molaioli e il produttore Nicola Giuliano. Poco male. La discussione è stata interessante, non solo sul film ma anche sulle derive di un certo cinema italiano odierno (malamente) influenzato dalla tivvù e dalla ficscion. Ho avuto anche l’occasione di fare qualche domanda al regista per avere conferma poi di alcune ideuzze che m’ero fatto sul film. Certo se Toni era in zona la faccenda diventava anche più calda, ma pazienza. Il teatro, si sa, richiede tempo.
Nota estetico-femminile: alla Feltrinelli in questi incontri c’è sempre un’anfitrione-organizzatrice assai carina. Figura longilinea, volto quasi da ninfa. Stasera tutta vestita di verde bottiglia scuro, verde bosco, una vera ninfa.
Al ritorno, nel C12, ho potuto appurare che sto invecchiando. Avevo a fianco due ragazzi sulla ventina o più giovini che si sbaciucchiavano tutto il tempo. E nel vero senso della parola. Una parola, un bacio, un sospiro, nantro bacio. Mwah, arimwah, damosene nantro, ma sì mwah, mwah con risucchio. Sarò un vecchiaccio ma ste cose mi urtano, specie se mi trovo, causa folla in bus, a cinque centimetri dalle due sanguisughe  e devo sorbirmi i loro rumoracci linguistici e labbronici. È una cosa che proprio mi urta, non solo negli altri, ma anche nella mia vita sentimentale: fortuna che ho beccato sempre pulzelle che la pensavano alla stessa maniera sull’argomento: insomma magari un bacetto così in pubblico, per carità, ma infilarne uno dopo l’altro a ritmo continuo neanche si dovesse vincere un gettone d’oro per ogni incontro di labbra mi pare troppo! E se sono un vecchio bacucco allora ne prendo atto, ma protesto lo stesso.

Annunci

6 risposte a “

  1. Avag 18 settembre 2007 alle 10:54

    opps il riassunto c’era! ma venivo dall connection e non avevo ancora guardato tutto il blog.. 🙂

  2. SumireNoHasu 18 settembre 2007 alle 22:18

    Mi ha fatta ridere questo post, socc” non so neanche io perchè.. Forse ti immagino in quell’autobus con la faccia disgustata 😀

  3. NoodlesD 19 settembre 2007 alle 14:20

    @avag, si qui siamo sempre molto fiscali ^^

    @soccc”, per fortuna che avevo il libro di Roth guarda, almeno potevo distrarmi tra un risucchio e l’altro -_-“

  4. Ale55andra 19 settembre 2007 alle 15:59

    Ma daglie na librata in faccia a quei due? Io l’avrei fatto…Ho solo 22 anni e sono fidanzata da anni, ma nn ho mai fatto cose del genere e mai le farò…

  5. latendarossa 19 settembre 2007 alle 21:39

    Dovrebbero fare qualcosa per questi giovinastri maleducati che stanno lì tutto il tempo a sbacciucchiarsi con la lingua – platealmente!!!! – e non offrono manco il posto a sedere a noi vecchiettiii…aah ai miei tempi non era cosìì!!!
    Marcello vecchietto solidale

  6. danysil 21 settembre 2007 alle 14:20

    si si, urtano tantissimo anche me!e suvvià!!!:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: