Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Guida per riconoscere i tuoi santi (A Guide to Recognizing Your Saints, Dido Montiel, 2006)

C’è questo “nuovo” sottogenere del cinema esordiente americano, il ritorno di un personaggio di successo (di ispirazione autobiografica) al proprio nido natio con rievocazioni di eventi passati, incontri di vecchi amici, bilanci da stilare. Il film di Montiel non si cura neanche di camuffare luoghi nomi e personaggi e procede con una sincerità rara, che ripaga il film anche di una regia non ancora del tutto matura. I referenti scorsesesiani (e al Bronx di De Niro – che pure è molto scorsesiano) solo apparenti e in qualche tematica sono bruciati in una tecnica più ingenuamente sperimentale, di quello sperimentalismo tipico del novizio che si “trova” (qui letteralmente) a dirigere un film.
Tutti i pregi del film – e sono molti – nascono dalla natura confessionale della storia, sentita dal regista perché gli appartiene, anche se ammetto che non mi sono mai veramente commosso, eppure giuro non sono senza cuore. Anche perché il film m’è piaciuto, né trovo che la tendenza ad affidarsi a codici e generi del cinema americano abbiano frenato l’impatto della storia. Molto del merito va agli attori, tutti, dai ragazzi fino ai pezzi da novanta (Palmintieri, Downey jr., Rosario Dawson, che qui ci è particolarmente cara); ma va anche tenuto conto della capacità di Montiel di far procedere la storia all’inizio con un andamento girovago, senza un vero punto d’arrivo, come una semplice registrazione della vita del quartiere che alterna momenti forse già visti in altro loco a sequenze d’ascendenza più personale, ma il mix è comunque riuscitissimo.

Annunci

11 risposte a “Guida per riconoscere i tuoi santi (A Guide to Recognizing Your Saints, Dido Montiel, 2006)

  1. deliriocinefilo 27 marzo 2007 alle 13:04

    Ottimo esordio e ancora un Downey Jr ottimo (da vedere in Scanner darkly)

  2. Pizzillo 27 marzo 2007 alle 13:32

    è in programmazione a Napoli sto film??perchè lo voglio assolutamente vedere…e non lo trovo da nessuna parte..purtroppo…sig sig…

  3. NoodlesD 27 marzo 2007 alle 16:52

    @ delirio, a scanner purtroppo mi manca 😦

    @ pizzillo, niente, a napoli non c’è -_-“

  4. schegge 27 marzo 2007 alle 21:22

    Fantastici gli attori e vogliamo parlare della strepitosa colonna sonora? Sì, è vero, fiacco sul lato emotivo ma comunque rende bene l’ idea-ritratto del quartiere dove si svolge la vicenda.
    Ciao e buone schegge

  5. latendarossa 28 marzo 2007 alle 10:19

    Mm sembra interessante. E qualcosa qualcosina in più sul titolo? Ha un senso con la trama? 🙂

  6. NoodlesD 28 marzo 2007 alle 14:52

    @ schegge, l’idea la rende benissimo.

    @ tenda, i santi sono i personaggi-amici-padri et similia del passato cui il protagonista adulto (downey jr.) cerca di ritornare-affidarsi.

  7. Avag 29 marzo 2007 alle 16:44

    voglio vederlooooooooo
    (scusa lo sfogo, ma.. uffa!)

  8. NoodlesD 29 marzo 2007 alle 20:36

    distribuzione del kaiser?

  9. souffle 30 marzo 2007 alle 14:44

    sono d’accordo con quello che scrivi. Direi comunque che è un ottimo esordio, no?
    Ah! esordissero così i nostri registi (e i connessi sceneggiatori).
    Ne scriverò anche io, appena ho un momento.
    Un saluto.

  10. NoodlesD 31 marzo 2007 alle 8:50

    ottimo, su questo non c’è dubbio.

  11. Avag 2 aprile 2007 alle 16:10

    si’ la solita distribuzione.. cosi’ me ne sono andata in pellegrinaggio a milano ma ne e’ valsa la pena: l’ho adorato e poi mi tocca aggiungere quel tuo misero 3 sulla connection: cativo! 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: