Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Avete presente quella sequenza di Guardie e ladri? C’è la guardia Fabrizi con l’americano derubato fuori allo 00 (wc) della trattoria; dentro c’è il ladro Totò, tenuto letteralmente alla catena dalla guardia solerte. Quando l’americano intima di farlo uscire, la guardia fischia, urla dice, ehi tu! vieni fuori e a ogni imperioso ordine teatrale guarda l’americano per essere sicuro della sua approvazione / e farsi lustro di fronte al cittadino del duro sguardo della sicurezza italiana.
Oggi ho portato la pappa alla mia cagnetta. Mentre versavo il contenuto nella sua ciotola è passata mia nonna in giardino che se ne stava andando. La cagnetta ha abbozzato un uarf e poi mi ha guardato scodinzolando. Poi mia nonna è uscita, ripassando davanti al cancello e quindi davanti alla cagnetta, che ha rincarato la dose con un nuovo uarf! E di seguito un nuovo sguardo alla ricerca di compiacenza al suo padrone. Come a dire, me la merito proprio questa pappa qua eh? ho fatto la guardia eh? so brava eh?
L’unica cosa chiara è che ho un cane d’attore, o un attore cane.

Annunci

3 risposte a “

  1. MissBlum 23 marzo 2007 alle 21:35

    Sono ruffiani dentro, non c’è niente da fare.

  2. NoodlesD 23 marzo 2007 alle 23:01

    il cane ha un animo tremendamente ruffiano, e pure i gatti si stanno adeguando!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: