Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Parappappappaparà

A me è piaciuto, e me lo sono sciroppato tutto, dalla prima all’ultima puntata. M’è piaciuto a fronte di quella Piovra baciosa di un ingrifatissimo Baudo e di Michelle (che m’è simpatica assai) spesso compiacente in discorsi non proprio da prima serata. Pareva il festival dell’ingrifo, del tuca-tuca, del bacio continuo, dello smanettamento a paletta. Fortuna che c’era il piccolo grande uomo nelle retrovie.
Eppure a me è piaciuto. E parlo delle canzoni proprio. Erano anni che il santo canterino sulla costa genovese ligure non sfornava tante belle canzoni, e dico proprio che mi son garbate, no quelle che dici be’ si dai per Sanremo… ci sta anche. No no, proprio belle. E su venti più di cinque mi garbavano assai, un miracolo. Ho fatto il tifo per Cristicchi e Silvestri, e dunque la classifica posso anche condividerla. Anche se cacchio, Silvestri me lo piazzate al quarto? doveva salire sul podio, ma che scherziamo? Dopo un solo ascolto ero già lì che la canticchiavo (con le solite geniali e lambiccate rime silvestrose: la paranza è una danza che si balla nella latitanza…).
E poi su andiamo… Albano al secondo posto? Vabbè che non è delle peggiori dell’ultimo Albano e se non fosse che Albano non mi piace e non mi garba il suo stile canoro (ahò so nato nell’80… sta roba qua non è roba mia) potrei dirlo anche oggettivamente. E poi terzo quel tenore lì… questi sfrociamenti di ugola si sa pigliano al festivàl.
Ma quello che nun se po’ vedé è trovare nella top ten un iattura per la mOsica italica come Meneguzzi (ma a chi piace sto tizio? chi li compra i suoi dischi? no davvero voglio conoscervi) o la coppia del quarto di pooh col di lui figlio, detto il pooh apocrifo. No. Specie se poi ciò implica che dalla top mi escludi lo swing elegante, la classe dell’interpretazione di Dorelli (visto? non è che so contro i vecchi per partito preso. Se fanno una bella canzone io lo dico).
Però almeno nella top c’era Mango che pure m’è piaciuto e me lo sarei magnato proprio e la canzone di Tosca che mi metteva una certa allegria.

Annunci

5 risposte a “Parappappappaparà

  1. cura 4 marzo 2007 alle 5:29

    si,quest’anno san remo è stato miracolato….se penso al becco di povia mi viene la nausea…

  2. MissBlum 4 marzo 2007 alle 17:01

    Sanremo non è costa genovese. Mi dicono dalla regia sia ancora liguria, ma la costa genovese finisce ben prima. Noi genovesi ci teniamo a differenziarci.

  3. NoodlesD 4 marzo 2007 alle 23:13

    ho correggiuto sobbbito.

  4. latendarossa 6 marzo 2007 alle 15:13

    Silvestri l’avrei voluto anch’io nella terna finale anche se, diciamolo, la canzone non era una delle migliori (ha fatto di meglio). Detto questo anche per me stravinceva su Albano e il terzo classificato che già non mi ricordo como se clama 🙂

  5. NoodlesD 6 marzo 2007 alle 15:33

    dissento: la canzone di Silvestri è eccezionale; solo che la gente gnoranta l’avrà presa per una semplice cretinata danzereccia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: