Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Quanto mi urtano gli amici/colleghi di università che presa la laurea li vedi che già schizzano in ansia per cercare lavoro. «Eh sì, io tipo una settimana dopo la laurea già stavo facendo il diavolo a quattro per cercare un impiego»… parole di un’amica ieri sera (e poi nell’atrio del cinema, in attesa di vedere Rocky, quel discorso stona ancora di più). Una settimana! Cioè, ma calmatevi un attimo, ma gustatevi il momento, che tanto c’è tempo a sufficienza per angosciarsi per la disoccupazione.
Ora, è vero che io e la praticità siamo due concetti avulsi, che vivo in un mondo ovattato del tutto estraneo a responsabilità e pensieri di concretezza (leggasi “pensare a produrre qualcosa e guadagnare qualcos’altro nella vita”), ma siamo comunque di fronte a due estremi. L’eccesso di lassismo e l’eccesso del darsi da fare (che diventa poi pure controproducente nel miasma ansiogeno). A questo punto delle due follie preferisco la mia; che probabilmente non mi porterà a combinare un bel niente nella vita (che poi sei tre volte stronzo se insisti a voler scrivere romanzi in un Paese in cui la percentuale dei lettori sfocia nel campo dei numeri negativi), ma almeno sarò un fallito senza quell’aria da aspirante omino modello che deve fare, produrre per essere.
Ma invece di queste chiacchiere vane sarebbe meglio impegnare il cervello a scrivere due parole su Rocky Balboa. Eccole, eh, arrivano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: