Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Tutto quello che ci eravamo perso l’anno scorso* – II (*ma non osavamo scriverlo)

N – Io e Napoleone (Paolo Virzì, 2006).
Più che un parallelismo Berlusconi-Napoleone di cui s’è tanto strombazzato (pure un po’ a sproposito), il film di Virzì riflette soprattutto un vizio italiano, genetico oserei dire, che è quella natura pusillanime, quella estrema facilità a rinnegare i propri ideali finendo con l’adulare e restare sedotti dal proprio tiranno, accecati dal suo carisma. Un carisma che è quello di Autiel, più per physique du rôle che per effettiva prova d’attore: il suo italiano realisticamente claudicante è anche spesso inespressivo e un tantino oscuro. E forse qui fa un po’ acqua il film di Virzì, nella lieve piattezza degli attori principali, lo scontro che dovrebbe crearsi tra Martino e N, in realtà è vanificato parzialmente dalle interpretazioni: Germano è pure bravo, ma spesso un po’ monocorde; mentre invece il resto del cast, quasi a sorpresa, è quello che convince. E la sorpresa maggiore – mi meraviglio anche io, ed è la seconda volta che scrivo una cosa del genere (l’altra era per Ricordati di me) – è proprio la Bellucci, perfetta in questo ruolo autoironico di una nobile un po’ mignotta che si esprime in un non ben specificato romanesco di Città di Castello mischiato con scarti toscaneggianti.
Ma il film non decolla, c’è poco da fare. Anche perché non si capisce bene dove voglia andare a parare, se voglia costruire una commedia in costume o fare un apologo “politico” guardando al presente; condivide la riflessione sugli italiani voltagabbana, già “berlusconiani” del Caimano morettiano, ma con risultati poetici di ben altro genere. Anche perché quanto più cerca la “riflessione” giacobina – la sequenza della fucilazione – tanto più mostra la corda, in una tirata un po’ libresca che stenta a diventare cinema vero.

Annunci

2 risposte a “Tutto quello che ci eravamo perso l’anno scorso* – II (*ma non osavamo scriverlo)

  1. UnoDiPassaggio 15 gennaio 2007 alle 2:08

    OT: non te l’ho detto prima ma la nuova testata del template è proprio bella.

  2. NoodlesD 15 gennaio 2007 alle 16:19

    vero? e dire che l’ho fatta io da me medesimo senza chiedere alla sorè-uebmastera ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: