Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Le amicizie si stanno assottigliando; o meglio, ognuno ha i suoi da fare (lavori di sabato, tipi/e con cui uscire per giusti intrallazzi, o gruppi con cui proprio non mi esalta uscire) e il sottoscritto finisce col rimanere quasi sempre a casa. Oddio, che poi molto dipende anche dalla mia naturale pigrizia. Però qui si continua a fare molte, troppe cose da soli ormai; a cominciare dall’andare al cinema (anche perché altrimenti aspettando gli altri mi perderei quasi tutti i film che voglio vedere, e la cosa non mi andrebbe affatto). Ma ormai inizio a stufarmi dei sabati casalinghi; almeno prima avevo il (falso) motivo (dicesi autoinganno) di restare a recuperare studio per l’esame…
E non parliamo poi delle ipotetiche relazioni sentimentali del sottoscritto. Che non esistono e sono pure sparite dall’orizzonte come possibilità remota, dato che non esiste alcuna persona cui il sottoscritto si sia interessato. Ma non infiliamoci in questo discorso perché sarebbe un circolo vizioso.
E poi si sta mangiando troppo. Ma perché a Napoli si deve sempre esagerare nelle “sante feste”? Perché “sante feste” equivale qui a dire “mangiare finché non scoppi”?
Ieri avevo mangiato talmente tanto che ho trascorso una nottata di dormiveglia continuo affastellato da incubi assurdi dove mi affidavano un neonato ma poi prendevo un ascensore con pseudo amici appena conosciuti che si rivelavano un’organizzazione rivoluzionaria che voleva rapire il pupo e portarlo al suo padre naturale, un colonnello rivoluzionario di un qualche paese sudamericano in cui si era. È evidente che la mia quotidianità (la figlia di mia cugina) s’è fusa con le ultime mie letture in corso. O forse son fuso proprio io.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: