Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

L’età dell’innocenza (The Age of Innocence, Martin Scorsese, 1993)

Me lo ricordavo come un gran bel film e invece L’età dell’innocenza è un film meraviglioso, un capolavoro; c’è stato bisogno di una revisione – e in originale – per capirlo. Dall’inizio “operistico”, come ambientazione e come stile, con una macchina da presa lanciata in arditissimi, vertiginosi movimenti a scoprire un mondo, per sostituirlo per le due ore successive al nostro; dove il barocco stilistico non è che il riflesso di un’intera società costruita sull’artificio e la menzogna. In questo senso il film appartiene al periodo più “sperimentalmente formalistico” di Scorsese, quasi la versione in costume di ciò che sarà Casinò (ma poi, in fondo, non è anche quello un film storico, in “costume”?). C’è lo stesso scavo psicologico ed entomologico del tessuto sociale e storico tipici di Scorsese, che al posto dei mangiaspaghetti racconta l’inesprimibile lasciandolo intendere, tessendo la storia di un sentimento non consumato, di una vita vissuta in riserbo nel rispetto delle leggi sociali (“You gave me first glimpse of real life and then you told me to carry on a false one“). E poi qui recitano insieme Daniel Day-Lewis e Michelle Pfeiffer: basterebbe questo a renderlo un preziosissimo oggetto di culto. E se qualcuno facesse spallucce di fronte a una tale coppia, ci troveremmo evidentemente di fronte a un caso di incontro ravvicinato del III tipo.

Annunci

6 risposte a “L’età dell’innocenza (The Age of Innocence, Martin Scorsese, 1993)

  1. utente anonimo 13 dicembre 2006 alle 0:31

    Un gruppo sociale dalle regole ferree, pena l’esclusione da esso.
    Più scorsesiano di così si muore.

    (Capolavoro.)

  2. deliriocinefilo 13 dicembre 2006 alle 10:32

    capolavoro

    p.s. visto che dormi poco…venerdì ore 1.20 l’amico ghezzi ci propone the white diamond di herzog…a presto.

  3. NoodlesD 13 dicembre 2006 alle 23:35

    grazie per la dritta, delirio 😉 non me lo perdo!

    cooper, sintesi perfetta 😉

  4. UnoDiPassaggio 14 dicembre 2006 alle 4:29

    Ogni volta che qualcuno parla dell’Età dell’innocenza mi sento in dovere di lasciare un commento anche se non ho nulla da aggiungere. Immenso.
    Anch’io dormo poco. ^^

  5. NoodlesD 15 dicembre 2006 alle 19:54

    io più che altro dormo quando la gente è sveglia e viceversa -_-“

  6. utente anonimo 17 gennaio 2007 alle 19:13

    io questo fim lo adoro.

    la reine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: