Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Mission impossible (id., Brian De Palma, 1996)

Probabilmente il migliore della serie: grande emulatore di Hitchcock, De Palma apre le danze con un incipit che guarda a Psyco nel suo gioco extrafilmico e nella “sorpresa” che riserva la trama avendo inoltre cura di seminare già tutte le spie che si attiveranno nel corso della storia. E poi c’è Emmanuelle Béart.
Pur in un prodotto su commissione il regista di Blow out non rinuncia alla sua autorialità e infila continue soggettive che spesso smarriscono e lasciano il dubbio sul loro reale punto di vista, stupisce con inquadrature originalissime e un montaggio serrato, guardando più a I tre giorni del Condor che a Independence day. E poi c’è Emmanuelle Béart.
Mission Impossible riesce a essere perfettamente credibile e incalzante sollevando continui dubbi sui membri stessi della squadra, seminando una splendida paranoia in perfetto stile spy-story e rimescolando continuamente le carte. E pure quando svela il trucco, in realtà lo fa alla maniera di De Palma, moltiplicando i sensi e gli sguardi, disarcionando le parole dalle immagini, secondo un processo tipicamente cinematografico (e depalmiano). E poi, l’ho detto che c’è Emmanuelle Béart?

Annunci

4 risposte a “Mission impossible (id., Brian De Palma, 1996)

  1. UnoDiPassaggio 16 settembre 2006 alle 14:05

    Non “probabilmente”. Il migliore della serie. Basta guardare la sequenza praghese per non avere dubbi. ^^

  2. NoodlesD 19 settembre 2006 alle 17:49

    ecco allora non sono solo nell’idea… ^^

  3. utente anonimo 26 settembre 2006 alle 0:30

    no no sono anch’io della partita. Nonostante quell’odioso protagonista non e’ una serie disprezzabile quella di MI, ma il primo e’ l’unico che comprerei in dvd.
    Misato-san

  4. NoodlesD 26 settembre 2006 alle 12:42

    secondo me anche il terzo vale l’acquisto, misato. anche solo per ascoltare quel genio di hoffman in originale 😉
    splendido villain :p

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: