Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Noodles aspetta. Noodles si arrende

Questo post tenterà di essere telegrafico. Ho una stanchezza da pachiderma, datosi che stanotte non ho dormito neanche per un minuto (tornai tardi, poi feci varie cose…).
Stamattina a ricevimento dal prof quindi subito in piedi – m’ero appena messo un po’ sul letto verso le sette, ma vedendo che non ottenevo risultati, che ero più sveglio di un cannone ho desistito.
Ma all’università m’aspettava una bella sorpresa! Il professore iniziava gli esami alle 15.00 e non alle 9.00 come preventivato, chissà per quali motivi (sconosciuti anche a coloro che dovevano fare l’esame di storia del cinema). Dunque aspetta il prof tutta la mattina (per fortuna ho incontrato L lì e abbiamo approfittato per cofecchiare che non ci vedevamo da tempo e poi ho conosciuto le 4-5 ragazze che stavano lì per l’esame).
Verso mezzogiorno e mezzo me ne sono sceso per fare acquisti e perdere un po’ di tempo.
Son tornato poi, e il prof è arrivato pure in ritardo (15.30 quasi) e però per fortuna stavolta è andato tutto okay. Gli ho consegnato il nuovo indice e mi sono piegato al suo volere (eh sì, cari, il vostro Noodles ha accettato di far iniziare la tesi dalle influenze letterarie sul film anziché dal doppiaggio. Mi sono rotto ed ero troppo stanco per ribattere).
Però il bello è che mi sono accorto che mancano in effetti due capitoli alla tesi, per terminarla. Quello su Fitzgerald ed Hemingway e quello sul confronto diretto tra le scene doppiate nella versione Leone e quelle della versione Warner.
Per fortuna il prof è stato gentile. Ha detto – Faccia prima gli esami, non si preoccupi, però la prossima volta mi porti tutto, anche se manca un capitolo non fa nulla, ma mi porti l’intera tesi.
Lo farò, dice Noodles sorridente.
– E poi, – continua il prof – ha pensato di mettere un appendice?
Colto da improvvisa ignoranza chiedo umilmente cosa andrebbe nell’appendice. Lui immantinente risponde: – Documenti che non ha utilizzato nella tesi, sa delle fotocopie, poi foto del film…
– La locandina anche? – suggerisco, e già m’è balenata un’idea tra l’altro tornando…
– Anche sì.
– Posso prendere dei frame dal dvd…
– Esatto, e sotto ci mette le didascalie per rimandare alla scena di cui parla nel capitolo X.
L’idea mi piace devo ammetterlo. Infilerò un po’ di roba.
Certo che è strano. In effetti mancano solo due capitoli, anche se belli impegnativi. La tesi è quasi finita. Non riesco a crederci.
Anche perché ora riesco a credere solo al mio lettuccio. Non ho proprio sonno, sono solo stanco morto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: