Noodles Journal

Solo il mio modo di vedere le cose

Selfportrait as an old man

Certe volte mi sento un ottantenne con la mia pigrizia.
Ieri non sono uscito perché non mi andava di chiudermi in un pub al chiuso con A e amici del cugino. Senza contare che era al Vomero e al Vomero c’è tanto di quel traffico che con la macchina impazzisco. E per trovare parcheggio poi, fai prima chiedere una grazia divina.
Ale forse andava al borgo, che era una bella idea, ma avrei dovuto raggiungerli da solo in macchina e un po’ mi scocciavo.
Insomma alla fine escono più i miei nei fine settimana che io. La cosa ha dell’incredibile. E dire che ieri proprio mi scocciavo di stare a casa, eppure non sono riuscito a vincere le ritrosie.
Ho mandato anche un sms a I ieri, per vedere come stava, cosa faceva. Ma mi rispose solo stamattina, è partita per il suo paese stamattina. Chissà se ci si becca quando torna. Mah.

E poi ieri al tel con A che bello, che divertimento, che spasso. E A che in una settimana mi dice per due volte – ovviamente scherzando, e lì mi ci danno – mi dice: Antò ma perché non ci mettiamo insieme?
Ma magari mia cara! Non chiederei altro.
Ma poi A dice che la farei soffrire, che gli uomini prima la desiderano tanto e poi quando stanno con lei la trattano a pezza. Che con lei uno deve filare dritto e avere polso (in effetti io non ho le caratteristiche).
Anzi, mi fa incazzare ammetterlo ma ho come la sensazione che lei abbia ragione. Non so perché ma seppure prima o poi succedesse qualcosa mi sa che io farei qualche cazzata immane. Rischiando di rovinare pure la nostra amicizia. Perché poi è buffo, non so neanch’io che voglio. Perché poi a me la sua amicizia piace.
Ieri dicevo vabbè ma tanto non succederà mai niente tra noi. E lei dice, vabbè questo non si sa. Ed è strano, ma ho avuto l’impressione che non fosse così ironica. Ciò non vuol dire che accadrà, anzi credo proprio di no, però c’era come una certa possibilità nell’aria.
Una possibilità che tale resterà, non si realizzerà ovviamente. Anche perché a volte ho la sensazione di voler credere per forza a ciò che mi piacerebbe credere.

Annunci

2 risposte a “Selfportrait as an old man

  1. latendarossa 30 maggio 2006 alle 10:48

    Io un pensierino sulla tipa che fa questi discorsi e ti propone di mettervi assieme ce lo farei. Eddai.

  2. NoodlesD 30 maggio 2006 alle 16:47

    figurati se non ce lo faccio, ma tanto tale resta. un pensiero. mio. ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: